ROMANZO MUSICALE DI FINE MILLENNIO

13265918_1252648954753041_2779678169862395342_nGiangilberto Monti
ROMANZO MUSICALE DI FINE MILLENNIO

Miraggi Edizioni

Nelle pagine di questo libro – presentate al Salone del Libro di Torino il 14 maggio 2016  – il cantautore milanese racconta un modo indubbiamente diverso di ‘fare spettacolo’, descrivendo incontri e scontri con personaggi iconici. Una vera e propria epopea del mondo vinilico, dalle stelle alla sua polvere, fino alla sparizione di un’epoca storica e dei suoi protagonisti.
“Non è solo un’autobiografia, è il racconto di una generazione e anche del modo di fare arte tipico di quella generazione degli anni ’70 da cui provengo. È il racconto di personaggi che poi sono diventati molto noti e del mio sogno, quello della mia carriera, che oserei dire è quella di un super-dilettante. Allora era possibile con una chitarra e una voce riuscire a farsi strada in un mondo che era molto diverso da come è ora, i provini era veri e le persone erano ancora persone, le si conosceva veramente e non attraverso un articolo, un’intervista o un passaggio televisivo”. Tra gli episodi narrati c’è il primo provino teatrale del cantautore “fatto con Dario Fo, a casa sua”, l’incontro col suo primo produttore, Nanni Ricordi e molto altro.. in “un putiferio di cantautori, poeti, scrittori, giornalisti e persone rimaste ai più sconosciute, ma che hanno accompagnato tutta la mia vita”.