Dreyfus

dreyfus_lbGreco & Greco, 1999

“Un gruppo di professionisti coadiuvati dal noto avvocato Francesco Piscopo, difensore per anni delle battaglie civili di Franca Rame e Dario Fo, raccoglie alla fine degli anni Novanta testimonianze sul caso del capitano dell’esercito francese di origine ebraica Alfred Dreyfus, che negli ultimi anni dell’Ottocento fu incriminato ingiustamente con l’accusa di alto tradimento e spionaggio ai danni della Francia. Degradato e condannato ai lavori forzati il suo caso suscitò grande sdegno e scalpore nella parte più illuminata del paese”.
Giangilberto Monti ha scritto insieme allo storico Vittorio Orsenigo – regista nel 1950 del Piccolo Teatro e scrittore raffinato – un testo teatrale lucido e appassionato, basato sui giornali dell’epoca e costruito come un radiodramma dal vivo a quattro voci. Sia la Rai sia la Radio Svizzera Italiana ne hanno rifiutato a suo tempo la produzione.